Impianti elettrici e idraulici - Riscaldamento - Condizionamento

LED d’arredamento

I Led sono ormai entrati nelle nostre case. Dalle semplici ed economiche lampade Ikea, alle lampadine che sostituiscono le tradizionali, a vere e proprie lampade di qualità pensate per illuminare bene a basso consumo.

2015-04-20 11.37.06Tra le varie opzioni, ci sono le strisce a led. Sono nastri da 5 metri con led protetti (normalmente 60 led per metro) da attaccare nei punti nei quali si vuole usare la luce come elemento di arredamento. L’effetto è sempre molto decorativo.

Innanzitutto un avviso: le strisce a led ci sono di vari colori e di vari prezzi. Vi raccomandiamo prodotti a norma, che si riconoscono dal marchio CE. Una striscia non a norma presenta un elevato rischio di guasto e di conseguenza di incendio, vi raccomandiamo di non sottovalutare questo aspetto.

Il montaggio deve essere eseguito da una persona competente: non basta incollare la striscia dove di piace, bisogna anche capire quale tipo di supporto c’è sotto. Le strisce a led, infatti, tendono a scaldarsi ed hanno biso2015-04-20 11.37.00gno di dissipare calore, se attaccate su legno possono comunque presentare un rischio d’incendio. Esistono delle guide in alluminio che le contengono e le fissano alla base e contemporaneamente fungono da dissipatori di calore. Queste strisce inoltre sono provviste di una copertura che funge anche da diffusore e migliora la luce.

Abbiamo appena completato, seguendo queste indicazioni, il bancone di una pizzeria e c’è da dire che l’effetto è veramente sorprendente.

Rispondi