Impianti elettrici e idraulici - Riscaldamento - Condizionamento

Soluzione del problema ed economicità

Una delle caratteristiche del nostro modo di lavorare è quella di offrire al cliente, quando possibile, soluzioni di vario tipo e con costi diversi, prospettando sempre pro e contro e lasciando poi scegliere ciascuno sulla base delle proprie esigenze.

2015-04-15 13.30.57Un esempio è proprio questo intervento che abbiamo effettuato ieri. Un vecchio motore di un cancello elettrico (non installato da noi), perfettamente funzionante, aveva la parte di ricezione radio guasta. Questo vuol dire che il cliente non era più in grado di utilizzare i propri telecomandi, ma solo la chiave esterna. La scheda naturalmente non era sostituibile, il motore è fuori produzione da anni ed aveva già subito diverse riparazioni (in passato si era anche guastata la parte di comando del lampeggiante della sirena).

Ovviamente la soluzione ideale è la sostituzione del motore, il che comporterebbe un certo lavoro ed a quel punto sarebbe convenuto sostituire tutto, anche lampeggiante e fotocellule. Certo il costo non era proprio contenuto, per quanto ben fatto, il kit motore nuovo ed un po’ di lavoro avevano il loro prezzo.

Abbiamo proposto al cliente una alternativa: acquistare una schedina elettronica con due telecomandi in grado di comandare comunque la scheda elettronica esistente del motore e applicarla esternamente alla scatola del motore con una scatola stagna. Costo totale del materiale qualche decina di euro e lavoro ridotto di parecchio.

Il cliente ha scelto quest’ultima soluzione, privilegiando l’economicità e la salvaguardia dell’esistente alla “bellezza estetica” del motore. Funzionalmente nulla cambia.

Il risultato è nella foto. Quello che non si vede è il cliente felice.

Rispondi